Cadice, la porta sull’Atlantico

Cadice, porta del Mediterraneo sull’Atlantico, è una delle città più antiche d’Europa: fondata dai Fenici nel 1100 a.C. e da sempre porto di importanza strategica, commerciale e militare, per tutte le popolazioni che vi hanno dimorato nel corso dei secoli. Qui, nel 1812, venne promulgata la prima Costituzione spagnola.

   

Cadice, circondata dal mare e sferzata dal vento, nel XII secolo contava ben 160 torri di avvistamento per il controllo delle coste. Tra le 129 rimaste, la più alta e importante è la Torre Tavira, che permette di godere del più strepitoso dei panorami sulla città e sul mare. Al suo interno,  la Torre Tavira custodisce una delle 24 camere oscure presenti al mondo. La camera oscura, attraverso un sistema di specchi e lenti ed un fascio di luce naturale, consente di riflettere su uno schermo bianco l’immagine in movimento della città a 360°.

Nel cuore della città vecchia, tra vasi di fiori dipinti e muri decorati con immagini religiose, il Mercado Central offre ristoro e refrigerio a tutti grazie ai caffè che lo circondano e alle sue bancarelle dove è possibile, per pochi spiccioli, acquistare jamon iberico, queso e pesce fresco, oppure concedersi uno spuntino sorseggiando una cerveza locale.

TO MOVE BOX

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *