Verdessenza, l’ecobottega di quartiere

Nell’ultimo decennio sono moltissime le botteghe di prodotti biologici ed eco-sostenibili aperte sul territorio torinese e non solo; sono poche, però, quelle che possono vantare due menti con un’esperienza pluriennale come operatori del settore. Una di queste è Verdessenza – Ecobottega, nata nel 2012 da un’idea dei soci e fondatori della Cooperativa Ecosum Alessandra Mazzotta e Cosimo Biasi. Verdessenza – Ecobottega è la naturale evoluzione del percorso fatto da Alessandra e Cosimo come Centro Studi Ambientali di Torino, realtà attiva nel campo della riduzione dei consumi, del risparmio delle risorse e dell’ecoturismo. Tra i progetti promossi ricordare TVB Ti Voglio Bere (vincitore di numerosi premi nazionali), volto alla valorizzazione dell’acqua pubblica da bere nelle scuole italiane; inoltre, il Centro è un’ente riconosciuto per rilasciare il certificato Ecolabel Piemonte alle strutture turistiche che rispettino determinati criteri di sostenibilità.

Cos’è Verdessenza? Come amano affermare i suoi fondatori, Verdessenza più che un negozio è un laboratorio sperimentale dove conoscere buone pratiche e progetti eco-sostenibili, un luogo pensato per scambiarsi informazioni e per riflettere sull’impatto ambientale e culturale delle decisioni dei consumatori. Qualche esempio su cosa si può trovare tra i suoi scaffali? Prodotti da agricoltura biologica, biodinamica, provenienti da una filiera corta e controllata e da aziende che facciano particolare attenzione all’ambiente. Uno spazio importante dell’offerta è anche rivolto all’aspetto sociale, con un’attenzione particolare all’economia carceraria, al commercio equo e solidale e a prodotti mafia-free di Cooperativa Libera Terra.

Un altro aspetto fondamentale di Verdessenza sono i GAS, Gruppi di Acquisto Solidale, attraverso i quali i consumatori possono organizzarsi per acquistare collettivamente prodotti agricoli da aziende selezionate secondo determinate caratteristiche ecologiche e di sostenibilità. Negli ultimi tempi è stata anche avviata un’interessante collaborazione con aziende provenienti dai territori terremotati del Centro Italia, da cui è possibile acquistare lenticchie, piselli, marmellate, cereali…

Come già detto in precedenza, Verdessenza è anche uno spazio dove scambiarsi informazioni: nel corso dell’anno vengono infatti organizzati numerosi corsi (tra cui quello di degustazione del tè o di abbinamento delle spezie), degustazioni, incontri tra produttori e clienti.

Trovate Verdessenza – Ecobottega a San Salvario, in Via San Pio V 20/F o online qui sotto…

verdessenza.wordpress.com/

https://www.facebook.com/VerdessenzaEcobottega

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *