Da Emilia musica e tigelle a Torino

Una Chicca nel cuore di Torino, direttamente dal cuore dell’Emilia. Chicca come il diminutivo della fantasiosa creatrice di questo piccolo Paese dei Balocchi. Da Emilia è una vera e propria “porta di ingresso” nel quartiere Vanchiglia, nuovo polo d’attrazione della movida sabauda, che unisce al calore della trattoria della bassa modenese l’innovazione tipica dei locali […]

Share

Bond, il Cocktail Genius dei Navigli

È possibile risollevare le sorti di uno dei locali più conosciuti dei Navigli di Milano puntando su pochi ma semplici ingredienti? Rudy Corpetti da Monte San Giusto (paese di collina tra Macerata e Civitanova Marche) è riuscito, nel giro di pochissimo tempo, a far risplendere di nuova luce uno dei nomi più noti della nightlife milanese: […]

Share

Un’Isola nel mare di Torino

Se a Barriera c’è il mare (dal nome del fortunato progetto realizzato dal Comitato Urban Barriera in collaborazione con i Bagni Pubblici di Via Agliè, i Laboratori di Barriera e la Fondazione Contrada Torino Onlus), a San Salvario c’è un’isola. Un’isola dove, in uno dei quartieri simbolo della multiculturalità e della movida made in Torino, […]

Share

Otto, Via Paolo Sarpi, Milano

Eravamo tre amici al bar… potrebbe essere senz’altro questo l’inizio della storia di Otto. E la storia è iniziata proprio così, con Roberto, Luca e Marco davanti a un bicchiere, a fantasticare sui progetti futuri. A un certo punto scatta la magia, i tre amici si guardano negli occhi e si chiedono: apriamo un bar? […]

Share

Un’Isola di nome Frida

Il mio rapporto con Milano è sempre stato di amore e odio. Più odio che amore, a dire il vero. Con gli occhi dei vent’anni Milano per me era la città dei fighetti, dei ricchi, di Berlusconi e dei drink a 10 euro. Con i trent’anni e la maturità (?!) ho imparato a guardare e […]

Share